Autorizzazione all'uso dei cookie

USURA-ESTORSIONE


Quando si parla di fenomeni di illegalità economica, si parla di un mondo variegato ma che spesso rimane sommerso, a causa della paura a denunciare, del timore di ritorsioni, e spesso anche dalla difficoltà nel capire dove e a chi sporgere denuncia o a chi affidarsi.

Parlare di usura, estorsione, racket e illegalità economica significa oggi affrontare un tema complesso e variegato nel quale si fondono criminalità organizzata e microcriminalità locale, mafie e illegalità di quartiere, sfruttamenti e disperazione resi tanto più pesanti dalla forte crisi economica in atto negli ultimi anni.

Le difficoltà dei mercati e delle imprese, specialmente delle PMI (struttura portante dell’economia italiana e tra le più colpite dalla crisi), hanno reso infatti la struttura economica italiana progressivamente più fragile e vulnerabile agli attacchi delle organizzazioni criminali, che hanno trovato nella fatica di accesso al credito e di reperimento di liquidità degli imprenditori terreno fertile per i propri traffici a livello imprenditoriale e finanziario.

L’usura è classificata tra i delitti contro il patrimonio perché attinge alla sfera strettamente economica e si inserisce in una tipologia di reato prettamente finanziaria; è disciplinata dall’articolo 644 del codice penale italiano, che definisce come usuraio “Chiunque, fuori dei casi previsti dall'articolo 643, si fa dare o promettere, sotto qualsiasi forma, per sé o per altri, in corrispettivo di una prestazione di denaro o di altra utilità, interessi o altri vantaggi usurari […]. Alla stessa pena soggiace chi, fuori del caso di concorso nel delitto previsto dal primo comma, procura a taluno una somma di denaro od altra utilità facendo dare o promettere, a sé o ad altri, per la mediazione, un compenso usurario”.

È in altre parole la pratica consistente nel fornire prestiti a tassi di interesse considerati illegali, socialmente riprovevoli e tali da rendere il loro rimborso molto difficile o impossibile. Secondo SOS Impresa, le categorie più a rischio usura sono i commercianti e i piccoli artigiani o imprenditori (circa il 60% dei casi): in Italia sarebbero più di 200mila i commercianti e piccoli artigiani sottoposti a usura, e la Lombardia si classificherebbe al quinto posto su base regionale.

L’estorsione  è disciplinata dall’articolo 629 del codice penale e avviene quando “Chiunque, mediante violenza o minaccia, costringendo taluno a fare o  ad omettere qualche cosa, procura a sé o ad altri un ingiusto profitto con altrui danno”. Questo reato costituisce uno dei mezzi principali della criminalità organizzata per “fotografare” il mercato su cui si vuole imporre e per assicurarsi potere su di esso: le mafie infatti non ricorrono all’estorsione per via dell’introito economico che ne ricavano, ma per controllare il territorio e capire come penetrare sempre di più nel sistema economico.

Secondo i dati della DIA relativi al 2012, sono stati circa 5.300 le denunce per il reato di estorsione in Italia (e l’ordine di grandezza non varia negli anni successivi), il 12% delle quali avvenute in Lombardia: la nostra regione si classifica così al secondo posto per numero di denunce, a seguito della Campania (17%).

Per approfondimenti

ll servizio SOS Giustizia di Libera dal 2018 si è trasformato in LINEA LIBERA: un servizio telefonico gratuito che funge da primo soccorso a chi intende segnalare episodi opachi o veri e propri reati di origine mafiosa. Linea Libera sviluppa il suo servizio attraverso operatori esperti e formati e mette a disposizione un numero verde gratuito 800.58.27.27 e l’indirizzo mail linealibera@libera.it, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e il martedì e il giovedì dalle 15 alle 19. Il servizio si rivolge nello specifico a:

  • Potenziali whistleblower che hanno assistito a opacità sul luogo di lavoro o hanno già segnalato e in seguito hanno subito ritorsioni
  • Vittime di usura, di estorsione, di fatti corruttivi
  • Testimoni che vogliano denunciare un reato di origine mafiosa

SEI VITTIMA DI USURA, ESTORSIONE E RACKET?

VUOI AVERE INFORMAZIONI?